1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fondiaria-Sai: Intermonte cauto alla vigilia dell’aumento di capitale da 450 mln, +0,61% a Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fondiaria-Sai sotto la lente di Piazza Affari. Domani a mercato chiuso sono attesi i consigli di amministrazione del gruppo controllato dalla famiglia Ligresti e Milano sugli aumenti di capitale rispettivamente da 450 milioni e 350 milioni. “Resta da definire lo sconto sull’emissione delle nuove azioni – sostiene Intermonte nella nota odierna – con i collocatori che puntano ad uno sconto intorno al 50% (ovvero uno sconto del 31,5% sul TERP), mentre la società tra il 30% e ed il 40% (al 40% sconto sul TERP del 25% in linea con recenti aumenti delle banche)”, continua il broker, mantenendo la raccomandazione neutral e prezzo obiettivo a 6 euro. “Ci aspettiamo uno sconto significativo che porterà il numero totale delle azioni dagli attuali 167 milioni a quasi 400 milioni nell’ipotesi più pessimistica di sconto sul TERP intorno al 32 per cento. Confermiamo la nostra view cauta sul titolo legata all’aumento di capitale”, concludono gli analisti. A Piazza Affari in questo momento il titolo Fondiaria-Sai guadagna lo 0,61 a 4,63 euro.