1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fondi: a settembre exploit degli obbligazionari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In settembre i prodotti obbligazionari hanno registrato il risultato più rilevante all’interno dell’industria dei fondi, con una raccolta di oltre 1,5 miliardi di euro e un patrimonio che al momento della rilevazione vale il 37,7% degli asset del settore, pari a circa 160 miliardi di euro. In leggera flessione, rispetto allo scorso mese, la raccolta dei prodotti azionari che si presentano con flussi positivi per 339 milioni di euro e asset pari al 19,7% (83 miliardi di euro) del patrimonio investito in fondi comuni. Cresce anche la raccolta per i fondi bilanciati che incassano 152 milioni di euro e possiedono asset che sfiorano i 18 miliardi di euro, il 4,2% del totale. I fondi di liquidità hanno registrato un risultato negativo pari a 311 milioni di euro. In negativo anche i fondi flessibili, con deflussi per 71 milioni. La raccolta dei fondi hedge si avvicina sempre di più alla parità e questo mese i prodotti alternativi hanno chiuso con deflussi per 58 milioni di euro e un patrimonio equivalente al 3,8% degli asset complessivi, pari a oltre 16 miliardi di euro.