1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fondi: la raccolta prosegue in positivo, gli obbligazionari fanno la parte del leone

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aumenta ancora la raccolta dei fondi comuni a ottobre, grazie soprattutto ai prodotti obbligazionari. Secondo l’ultimo studio di Assogestioni, diffuso oggi, i fondi comuni di investimento hanno raccolto nel corso di ottobre 1,26 miliardi di euro, mantenendo il patrimonio a quota 422 miliardi. Le categorie con il segno più sono state quelle dei fondi azionari, dei bilanciati, degli obbligazionari e dei flessibili. Tra queste, la parte del leone è stata fatta dagli obbligazionari, che hanno riportato una raccolta di 1,1 miliardi di euro, portando il patrimonio oltre i 160 miliardi, al 38% degli asset dell’intero settore. E’ tornata a crescere, rispetto al mese scorso, la raccolta dei fondi azionari, che hanno rastrellato 488 milioni. E’ tornata in positivo anche la raccolta dei prodotti flessibili i cui flussi sono stati pari 229 milioni di euro. E’ rimasta invece negativa la raccolta dei fondi di liquidità che hanno perso mezzo miliardo di euro. Faticano ancora gli hedge che si sono presentati con deflussi per 183 milioni. Al di là delle categorie, protagonisti della raccolta di ottobre sono stati i fondi di diritto estero con una raccolta provvisoria di oltre 1,3 miliardi di euro. Quelli di diritto italiano invece hanno accusato perdite per 74 milioni con un patrimonio poco inferiore a 214 miliardi di euro, il 50,7% delle masse complessive ascrivibili all’intero sistema fondi.