Fondi Qatar e Cina pronti a mettere piede in Piazza Curdusio (Il Messaggero)

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 04/11/2011 - 09:19
Spuntano alcuni nomi di potenziali interessati a sfruttare l'aumento di capitale per entrare nell'azionariato di Unicredit. Si tratta di Qatar Investment Authority (Qia) e del fondo cinese Cic. L'indiscrezione riportata oggi da il Messaggero parla di contatti già avviati con i due fondi che si sarebbero detti disposti ad entrare in azione acquistando i diritti di opzione che eventualmente non dovesse coprire la Libia, socia in piazza Cordusio con una quota cospicua del 7,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA