Fondi pensione: rendimenti positivi. Bene i fondi aperti, debole il Tfr

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 28/05/2014 - 14:00
Nel 2013 i rendimenti dei fondi pensione sono stati positivi, così come nei primi mesi del 2014. Guardando nel dettagli i dati snocciolati oggi dalla Covip (la Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione), i fondi pensione negoziali hanno reso in media il 5,4%; l'8,1% è stato il rendimento medio dei fondi pensione aperti. I Pip hanno reso il 12,2%. Nello stesso periodo, il Tfr si è rivalutato solo dell'1,7%, in flessione rispetto all'anno precedente per effetto dell'attenuazione delle spinte inflazionistiche.
Le differenze, spiega la Covip, sono determinate dalla diversa asset allocation: i rendimenti migliori sono stati conseguiti dalle forme con maggiore esposizione azionaria per il buon andamento dei mercati azionari mondiali. Nei comparti con prevalenza di investimenti obbligazionari i risultati sono stati inferiori, ma pur sempre apprezzabili, con performance migliori per i fondi negoziali (in media il 5% nei comparti obbligazionari misti).
COMMENTA LA NOTIZIA