1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fondi pensione aperti: a fine 2007 cresce del 69% il numero degli aderenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una chiusura d’anno in bellezza per i fondi pensione aperti, che negli ultimi tre mesi del 2007 hanno registrato una crescita del 69% del numero degli aderenti. Lo rileva Assogestioni nell’ultimo rapporto trimestrale. Il numero degli iscritti ai fondi pensione aperti nel quarto trimestre del 2007 è stato di 770.428, con una raccolta netta di 382,3 milioni, portando così l’attivo netto a 4,3 miliardi di euro. In particolare, sono i lavoratori autonomi a contribuire maggiormente alla crescita, con un afflusso di 201 milioni. I sottoscrittori scelgono per la propria pensione soprattutto i comparti bilanciati obbligazionari e bilanciati, con rispettivamente contributi per 95,4 e 93,7 milioni. Al terzo posto gli azionari, scelti dal 21% degli iscritti, con una raccolta di oltre 82 milioni. I bilanciati azionari, i monetari e i flessibili sono invece i comparti con l’attivo netto meno consistente e il minor numero di iscritti. Tra i protagonisti dell’industria del risparmio gestito, le Sgr hanno raccolto nel corso del trimestre 171 milioni con una quota del 32,5% degli iscritti. Le assicurazioni detengono il 38,1% degli aderenti e hanno messo a segno una raccolta trimestrale di 159 milioni. Alle banche infine va il 14,1% degli iscritti, mentre le società di intermediazione mobiliare ricoprono una quota del 15,3%, con 33 milioni di raccolta netta.