1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Risparmio ›› 

Fondi: a novembre raccolta rallenta a 4,1 miliardi, i flessibili e gli azionari si confermano i più scelti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’industria del risparmio gestito continua a crescere ma a ritmo più lento. A novembre la raccolta è stata di 4,1 miliardi di euro, contro i 5 miliardi raccolti a ottobre (+8,7 miliardi a settembre). Il patrimonio complessivo ha comunque aggiornato il suo massimo storico a 1.835 miliardi di euro. Da inizio anno si sono registrate sottoscrizioni per oltre 130 miliardi. Lo ha rilevato la mappa del risparmio gestito elaborata da Assogestioni.
A sostenere la raccolta sono stati ancora una volta i fondi aperti (+3,3 mld) e i mandati istituzionali (+791 mln). Il 51% delle masse, circa 935 miliardi, è collocato nelle gestioni di portafoglio, mentre il 49%, circa 899 miliardi, è investito nelle gestioni collettive.
Nel corso del mese le preferenze dei sottoscrittori si sono indirizzate sui prodotti flessibili (+2,3 mld), azionari (+1 mld) e bilanciati (+448 mln).