Fondi immobiliari, novità in arrivo nel 2010

Inviato da Redazione il Lun, 30/11/2009 - 11:45
I fondi del mattone sono pronti a rinnovarsi con nuove proposte per i risparmiatori dopo il lungo periodo di stasi. Le principali Sgr immobiliari si dicono pronte a lanciare nuovi fondi chiusi retail, cioè destinati ai risparmiatori, che andranno ad aggiungersi ai 28 già esistenti. Le novità saranno in arrivo soprattutto nella prima parte del 2010. Una sfida dopo dieci anni dalla loro nascita e dopo la profonda crisi, che non ha però soffocato la voglia di ripartire. Certo le difficoltà tipiche di questo comparto, come la scarsa vivacità, rimangono. D'altronde i fondi immobiliari in sè presentano una certa illiquidità, che rende molto difficile uscire dall'investimento prima della scadenza, oltre che i costi di collocamento piuttosto alti. Tuttavia, gioca a favore di questi strumenti la stabilità e la sicurezza del mattone. Gli investimenti in questo settore si sono infatti dimostrati anche nei tempi più difficili meno volatili rispetto alle azioni, garantendo anche discreti livelli di redditività. Lo dimostrano i dati rilevati da Scenari Immobiliari. I primi dieci anni di vita si sono chiusi per i fondi immobiliari con un patrimonio di oltre 32 miliardi di euro, ossia cresciuto di 13 volte, e l'anno prossimo potrebbe raggiungere quota 35 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA