1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Fondi immobiliari: cinque motivi per sceglierli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In un ambiente come quello attuale, caratterizzato da bassi tassi di interesse e rendimenti modesti dai titoli di Stato, si fa strada un’asset class interessante per investitori in cerca di guadagni: sono i titoli immobiliari globali.

L’osservazione è di Gillian Tiltman, di M&G Global Real Estate Securities. Secondo l’analista ad oggi, la capitalizzazione totale del mercato delle global real estate securities è intorno ai 1000 miliardi di sterline (oltre 1160 miliardi di euro) per un universo di 1956 aziende distribuite in 64 Paesi.

Quali sono i vantaggi di questa asset class?

1. La performance di lungo termine di questo tipo di titoli è sicuramente interessante. Dal dicembre 1999 (come mostra il grafico) i titoli immobiliari globali hanno decisamente sovraperformato rispetto a liquidità, azioni, e obbligazioni, con un solo periodo di debolezza durante la crisi finanziaria nel biennio 2008-2009.

2. Il reddito è un’altra componente dei rendimenti totali dell’asset class. Poiché una vasta porzione di global real estate securities è rappresentata dai Real Estate Investment Trusts (REITs), che per regolamento devono distribuire il 90% delle loro entrate tassabili in forma di dividendi, gli investitori possono beneficiare di un flusso di rendimenti stabile degli utili generati dagli asset fisici.

3. Ulteriore vantaggio dei titoli immobiliari globali è la liquidità delle azioni. Scarsità, illiquidità e lotti di dimensioni eccessive tendono a rendere inaccessibile ai piccoli  investitori l’investimento diretto nelle proprietà immobiliari. Investimenti in titoli immobiliari invece, sono un mix di proprietà fisica e investimento azionario: danno esposizione all’immobile, ma con la liquidità delle azioni. Inoltre il loro pricing è trasparente e gli investitori possono acquistare velocemente e anche in quantità ridotte, con la possibilità di aggiustare i pesi dell’investimento con facilità.

4. I fondi che investono a livello globale in titoli immobiliari possono ridurre in modo significativo il rischio del loro portafoglio investendo in diversi Paesi. Le proprietà cicliche dei titoli immobiliari, che possono divergere molto nei rendimenti da Paese a Paese in quanto trainati da eventi locali, si possono limitare con una diversificazione su scala globale.

5. Infine, investire in titoli immobiliari globali può aiutare a mitigare gli effetti negativi dell’inflazione. I contratti di leasing immobiliare spesso beneficiano di clausole implicite che stabiliscono gli aggiustamenti automatici all’inflazione. In Europa ad esempio, l’indicizzazione è una costante.