1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Fondi asiatici ad alto dividendo per guadagnare con interessi bassi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per rispondere alla domanda di reddito degli investitori in un contesto di mercato con bassi tassi di interesse, Threadneedle ha lanciato il fondo Threadneedle (Lux) Asian Equity Income all’interno della sua SICAV lussemburghese, arricchendo la sua gamma di fondi ad elevato dividendo.

Il fondo è una conversione del fondo già esistente Threadneedle (Lux) Asia, che ora mira a conseguire reddito e rivalutazione del capitale investendo in selezionate società asiatiche di alta qualità, che offrono dividendi interessanti e crescita sostenibile. Il fondo, che completa gamma già esistente di Threadneedle di prodotti ad elevato dividendo, cercherà di raggiungere un rendimento superiore all’indice. E’ gestito da George Gosden, gestore di portafoglio azionario Asia in Threadneedle.

“La crescita dei dividendi dovrebbe continuare ad accelerare nella regione asiatica per il prossimo anno”, ha dichiarato il gestore Gosden, “supportata da una robusta crescita degli utili societari e dalle opportunità in grado di generare reddito che si trovano in un ampio spettro di paesi e settori della regione. All’interno dei paesi ASEAN molte società stanno aumentando i dividendi poichè beneficiano di una forte crescita dei consumi interni, mentre altrove le società più cicliche sono pronte a beneficiare di qualsiasi ripresa nella crescita globale. Inoltre, l’adozione di una gestione più progressiva del capitale e le politiche di governance rafforzano ulteriormente le prospettive di dividendi nella regione. “

Nel confronto con altre asset class, i rendimenti da dividendi azionari offrono il potenziale per opportunità di reddito superiore, ed è per questo che stiamo assistendo una forte domanda da parte degli investitori verso i fondi a reddito. Attraverso il riposizionamento di questo portafoglio asiatico, i clienti saranno in grado di accedere a un buon reddito ed al tempo stesso avere un’esposizione verso la crescita a lungo termine dei mercati asiatici.