1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fondi: ancora gli obbligazionari i più colpiti dai deflussi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sulla base delle rilevazioni registrate da Assogestioni il mese di giugno si è chiuso la sola categoria dei prodotti bilanciati in positivo. Questi hanno registrato una raccolta netta di 44 milioni di euro ed un patrimonio in crescita. Per le altre categorie di prodotti vengono annotati deflussi più o meno consistenti. Quelli meno corposi sono registrati dai prodotti azionari che vedono defluire dalle proprie casse 62 milioni di euro. Il patrimonio assegnato a questa categoria accusa in modo lieve le uscite e scende sotto la soglia dei 75 miliardi di euro, 18,6% del patrimonio totale in fondi. Perdono 129 milioni di euro i fondi hedge per i quali il patrimonio alla fine del mese equivale al 4,1% degli asset complessivi, un numero che vale quasi 16,8 miliardi di euro. Dopo l’exploit registrato a maggio (+818 milioni di euro), nel corso del mese di giugno, i fondi flessibili accusano deflussi per 238 milioni di euro. Il patrimonio investito in questi prodotti è praticamente stabile a quota 52,7 miliardi di euro, il 13,1% del patrimonio investito in quote di fondi. Negativi anche i flussi per i fondi di liquidità. I quali registrano riscatti per 480 milioni di euro e asset in lieve flessione che si posizionano a quota 87,2 miliardi di euro, equivalenti al 21,7% del patrimonio complessivo. Sono ancora i fondi obbligazionari, 38,2% degli asset, i prodotti maggiormente colpiti dai deflussi, ma nonostante i riscatti ammontino a 560 milioni di euro il patrimonio della categoria cresce fino a sfiorare i 153,2 miliardi di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTO

Emissioni diesel: FCA, ci difenderemo con vigore da accuse Usa

Gli Stati Uniti hanno avviato un’azione giudiziaria nei confronti di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) per violazione delle leggi sulle emissioni diesel.
In una nota diffusa ieri sera FCA US ha annunciato che “sta esaminando l’atto di citazione, ma è…

AUMENTO DI CAPITALE

Lventure Group: chiusura dell’aumento di capitale riservato

A chiusura dell’aumento di capitale riservato, LVenture Group ha annunciato di aver emesso 2.795.521 azioni ordinarie a favore dei soggetti qualificabili come investitori strategici, tra cui l’Università LUISS, Sara Assicurazioni e Zenit SGR.

L’a…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, venerdì in asta Ctz e BTPei fino a 5 miliardi di euro

Nell’asta in calendario il prossimo 26 maggio il Ministero dell’economia collocherà titoli per un massimo di 5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ a 24 mesi per 3-3,5 miliardi di euro e BTPei a 10 e 30 anni per 0,75-1,5 mil…

BORSA MILANO

Ecosuntek: Borsa Italiana, domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Ecosuntek. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. Le azioni ECK verranno pertanto negoziate nel settore AI1X del segmento MA1 della piattaforma Mill…