Fondi americani in soccorso di Alitalia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si affaccia all’orizzonte una soluzione alternativa per la rimessa in sesto di Alitalia. Secondo alcune indiscrezioni stampa degli investitori istituzionali statunitensi sarebbero stati contattati per salvare la compagnia di bandiera italiana. Si tratterebbe degli stessi fondi già intervenuti per riassestare la grave situazione finanziaria di Air Canada nel 2003. Si ipotizza il coinvolgimento del fondo General Electric Capital. I contatti sembrano ben avviati, ma la partecipazione di tali fondi al capitale sociale di Alitalia sembra essere subordinata ad un previo azzeramento del capitale sociale della compagnia aerea.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ITALIA

Confindustria stima produzione industriale a +0,6% ad aprile

Il Centro studi di Confindustria (CsC) rileva un incremento della produzione industriale italiana dello 0,6% in aprile su marzo, quando è stata stimata una variazione di -0,3% su febbraio. Sulla dinamica dell’attività – spiegano gli esperti – incide …

Enel: entra in esercizio parco eolico Lindahl

Enel, attraverso la controllata Enel Green Power North America, ha messo in esercizio il parco eolico Lindahl, il primo impianto del Gruppo nello stato americano del Nord Dakota. “Il completamento di Lindahl consolida la nostra forte crescita negli S…