1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fondi: il 2009 inizia con deflussi in netto rallentamento -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La differenza tra sottoscrizioni e riscatti, prossima allo zero, è stata pari a 262 milioni di euro. Il patrimonio della categoria, equivalente al 21,5% del totale, è di 87 miliardi di euro. In frenata rispetto a dicembre i deflussi per i fondi Flessibili, che nel corso del mese in esame registrano riscatti per 786 milioni di euro. Con i suoi 52 miliardi il patrimonio è arrivato a valere poco meno del 13% del totale. In rallentamento i riscatti anche per i fondi Hedge per i quali i deflussi si sono fermati a quota 1,2 miliardi. Gli asset affidati alla categoria, equivalenti al 4,9% delle masse complessive, sono risultati pari a 19,6 miliardi. Nel corso del mese hanno continuato ad essere segnati dai riscatti i prodotti Obbligazionari. La categoria ha perso, infatti, 2,3 miliardi. Nonostante gli abbondanti deflussi i prodotti obbligazionari hanno continuato a detenere il 39% del patrimonio, pari a 158 miliardi di euro. Si sono dimezzati, rispetto allo scorso mese, i deflussi dai fondi di diritto Italiano, che hanno registrato perdite complessive per 2,8 miliardi di euro. Il patrimonio investito nei prodotti domestici promossi da gruppi italiani ed esteri equivale oggi a 211 miliardi, oltre il 52% del patrimonio totale.