Fondazione Mps: avviata indagine interna su fuga notizie su Documento Strategico

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 01/11/2013 - 07:35
Fondazione Mps, in merito alle indiscrezioni comparse in alcuni lanci di agenzie di stampa, precisa "come le informazioni riportate, in modo disordinato e frammentato, non consentono di cogliere l'effettivo significato degli indirizzi strategici approvati dall'ente con particolare riferimento alla partecipazione in Banca Mps". E' quanto si legge in una nota diramata dalla Fondazione ieri sera su richiesta della Consob.

Come si evince dal Documento Programmatico Strategico Pluriennale 2014-2017, approvato dalla Deputazione Generale lo scorso 15 ottobre, spiega l'ente, "la Fondazione opererà per la sua 'messa in sicurezza' attraverso un piano strategico organico teso al 'rimborso integrale del prestito finanziario' e ad 'un'appropriata e duratura consistenza patrimoniale, caratterizzata da un'adeguata e coerente diversificazione del rischio, che permetta alla Fondazione di mantenere un soddisfacente equilibrio finanziario ed economico funzionale alla ripresa della sua attività istituzionale'. In tale ambito, la gestione della partecipazione in Monte dei Paschi potrà prevedere diverse opzioni operative strettamente coordinate tra di loro, nell'ambito di una visione strategica unitaria, tesa alla migliore valorizzazione del patrimonio".

"In merito alle ricorrenti fughe di notizie relative a documenti riservati, la Fondazione ha già avviato un'indagine interna tesa ad individuare e perseguire eventuali responsabilità, riservandosi opportune informative all'Autorità di Vigilanza dei Mercati e all'Autorità giudiziaria", conclude la Fondazione.
COMMENTA LA NOTIZIA