1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Focus su Unicredit: il piano banca unica non piace ai sindacati; si ventila di esuberi in arrivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Occhi puntati su Unicredit oggi con i sindacati in allerta per le ricadute del piano di riorganizzazione di Unicredit che verrà discusso in giornata a Milano dal comitato strategico, l’organo della governance interna che affianca il cda nell’istruttoria sulle grandi decisioni. Il piano, come anticipato da Il Messaggero di venerdì scorso, prevede la fusione di UniCredit private banking con sede a Torino, Unicredit corporate banking con sede a Verona, Unicredit banca (Bologna), Unicredit Banca di Roma, Unicredit Banco di Sicilia (Bds) nella holding di Piazza Cordusio dando luogo a una banca unica. Fuori dalla riorganizzazione dovrebbero rimanere Unicredit leasing, Unicredit Real Estate, Unicredit Credit management bank, la società di recupero crediti. Da decidere il destino di Unicredit factoring e quello dei marchi, anche se il logo Bds dovrebbe essere preservato.