Focus commodity: Goldman Sachs consiglia di guardare ancora alle strategie difensive

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 09/02/2009 - 11:33
Continuare a puntare su strategie difensive. È questo il consiglio che dispensano gli esperti di Goldman Sachs in un report diffuso oggi e incentrato sul mondo delle commodity. "Come da attese, i ritorni delle materie prime hanno continuato a scendere in gennaio, guidati dai declini nei settori maggiormente esposti alla debolezza ciclica, e cioè gli energetici e i metalli di base - commenta il broker americano. Tuttavia, all'interno del comparto delle commodity, i "difensivi", come i prodotti agricoli e i metalli preziosi, hanno fatto meglio del mercato". Gli analisti di Goldman Sachs prevedono che questa situazione prosegua nel breve termine, fino a quando la domanda si stabilizzerà. Nel dettaglio, nel primo mese del 2008, i metalli industriali hanno ceduto oltre il 5%, guidati al ribasso soprattutto dalle negative perfomance dell'alluminio. Nello stesso periodo, i metalli preziosi hanno invece messo a segno un rialzo del 5,4%. Guadagni che hanno beneficiato della corsa rialzista dell'oro, che ha esteso il rally dopo il fallimento di Lehman Brothers il pacchetto di aiuti del Governo americano.
COMMENTA LA NOTIZIA