1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fnac: trovato accordo sui termini dell’offerta per acquisizione Darty, balzo dei titoli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accordo raggiunto tra Fnac e Darty. Secondo quanto annunciato in una nota questa mattina, i consigli di amministrazione delle due società hanno trovato una intesa sui termini dell’acquisizione della catena di negozi di elettronica da parte della francese Fnac. Agli azionisti di Darty sarà offerta 1 azione Fnac ogni 37 azioni Darty possedute, con una valutazione di 116 pence ogni azione Darty (contro la precedente offerta di 1 azione Fnac per 39 azioni Darty detenute, per un valore di 101 pence ad azione). La nuova proposta rappresenta un premio del 47% rispetto alla chiusura di Borsa del 29 settembre, alla vigilia del primo approccio di Fnac. Non solo. Il gruppo francese ha anche introdotto una offerta alternativa in contanti, mettendo messo sul piatto fino a 95 milioni di euro. Lo scorso 30 settembre il gruppo francese ha lanciato un’offerta per conquistare la catena di negozi di elettrodomestici ed elettronica controllata dall’inglese Kesa Electricals. La fusione tra le due società farà nascere il maggior distributore in Francia di prodotti culturali, audiovisivi ed elettronici. Questa mattina, l’azione Fnac segna sulla Borsa di Parigi un rialzo di oltre 2 punti percentuali, memtre Darty balza in avanti di circa 12 punti percetnuali sul listino di Londra.