Fmi taglia stime crescita, economia globale vista in contrazione dell'1,3% nel 2009

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 22/04/2009 - 15:19
Peggiore recessione dalla Seconda guerra mondiale. Il World Economic Outlook di aprile del Fondo Monetario Internazionale rimette mano alle stime sull'economia mondiale prospettando una contrazione a livello globale dell'1,3% rispetto al +0,5% precedentemente stimato. Riviste al ribasso anche le stime per il 2010 quando il recupero sarà meno marcato del previsto (+1,9% rispetto al +3% della precedente stima). Olivier Blanchard, capo economista del Fondo Monetario Internazionale, ha rimarcato come sia necessarie politiche forti a livello macro e specialmente sul fronte finanziario. "La crescita mondiale può tornare positiva a partire dalla fine di quest'anno, mentre la disoccupazione potrà tornare a scendere alla fine del prossimo anno", è la previsione di Blanchard.
COMMENTA LA NOTIZIA