Fmi: quest'anno e nel 2007 l'Italia crescerà dell'1,5%

Inviato da Redazione il Mar, 14/03/2006 - 09:11
La crescita del Pil dell'Italia sarà dell'1,5% nel 2006 e nel 2007. E' questa la previsione dell'Fmi contenuta nella bozza del World Economic Outlook diffusa ieri. Il Fondo monetario internazionale ricorda però la brusca crescita del deficit 2005. Infatti l'Italia con il Portogallo è il paese di Eurolandia dove nel 2005 il deficit fiscale è cresciuto più bruscamente. Il Fondo stima che il disavanzo italiano si attesterà quest'anno al 3,9% per tornare al 4% nel 2007. Il debito e' atteso nel 2006 al 108,8% del Pil e nel 2007 in salita al 109,1%. Per quanto concerne l'Europa, l'Fmi ha rivisto al rialzo dello 0,2% rispetto a settembre le previsioni di crescita per Eurolandia il cui Pil quest'anno si attesterà al 2%.
COMMENTA LA NOTIZIA