1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fmi: Italia riduca debito per creare spazi di manovra. Più impegno su lotta a corruzione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Fondo Monetario Internazionale ricorda nel suo Regional Economic Outlook sull’Europa che l’Italia è tra i Paesi europei che si distinguono per un debito elevato e per la presenza di scarsi margini di bilancio.

Di conseguenza, Roma dovrebbe “consolidare gradualmente” le Finanze pubbliche, sia per assicurare che il debito pubblico scenda, che per creare e dunque usufruire di spazi di manovra.

L’istituzione ritiene infatti che, in generale, le politiche di bilancio andrebbero rese “più favorevoli alla crescita e a una distribuzione equa”, basandosi sull’efficientamento della spesa e su una tassazione che sostenga maggiormente il lavoro.

Tra le note stonate, l’Italia figura tra quei paesi per cui “la riforma giudiziaria e il controllo della corruzione sono considerate priorità”, per cui il Fondo chiede di “rafforzare gli sforzi anti corruzione”.

Tali paesi comprendono Bulgaria, Grecia, Ungheria, Italia per l’appunto, Romania e Ucraina.