1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fmi: l’influenza A rischia di frenare la ripresa economica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Revisione al rialzo delle stime per l’economia mondiale da parte del Fondo Monetario Internazionale, ma non mancano i rischi a cominciare dall’influenza A che potrebbe minacciare un riavvio deciso della congiuntura. In vista dell’assemblea annuale dei primi di ottobre, il Fondo Monetario Internazionale ha diffuso la bozza del World Economic Outlook con previsioni, in particolare quelle per il 2010, riviste al rialzo per quanto concerne l’economia mondiale che sarà trainata soprattutto dalla buona performance dei Paesi asiatici. L’economia è vista ancora “fragile” e una serie di shock tra i quali, oltre al rialzo dei prezzi petroliferi o alle tensioni geopolitiche, spicca anche il rischio della diffusione “in modo più virulento dell’influenza suina”. La paura di una pandemia può provocare un effetto a catena molto negativo per l’economia con calo dei passeggeri sugli aerei, aziende più caute sulla ripresa e meno affari in giro per il mondo.