1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fmi alza stime di crescita globale, grazie soprattutto a Europa e Asia ma anche a riforma Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crescita economica globale si consolida, facendo registrare un +3,7% nel 2017, ovvero 0,1 punti percentuali in più rispetto a quanto previsto in autunno dal Fondo monetario internazionale (Fmi) e mezzo punto percentuale in più rispetto al 2016. La ripresa è stata ampia, con sorprendenti sorprese al rialzo in Europa e Asia. Alla luce di questi sviluppi, l’Fmi ha alzato le sue stime di crescita per il 2018 e il 2019 di 0,2 punti percentuali al 3,9%. La revisione, ha spiegato l’Fmi nel suo World Economic Outlook, riflette l’aumento della dinamica di crescita globale e l’impatto previsto delle modifiche alla politica fiscale degli Stati Uniti recentemente approvate.