FMI, 500 miliardi di dollari in più per fronteggiare la crisi

Inviato da Floriana Liuni il Mer, 18/01/2012 - 15:01
Il Fondo Monetario Internazionale starebbe pianificando di innalzare la propria potenza di fuoco di 500 miliardi di dollari, per far fronte in maniera più adeguata al peggioramento della situazione del debito globale , e in particolare nell'Eurozona. Lo riporta l'agenzia internazionale Bloomberg. Al momento il Fondo possiede 385 miliardi disponibili per i prestiti: la cifra si innalzerebbe a 885 miliardi, se la proposta di cui si parla venisse attuata. I direttori esecutivi del board del FMI "hanno accolto favorevolmente l'impegno annunciato di recente dai membri europei di contribuire alle risorse del Fondo, sottolineando però l'importanza di firewall e di altre politiche europee che siano abbastanza forti da rispondere alla crisi dell'Eurozona". Lo ha detto ieri Christine Lagarde nel suo statement, nel quale riferiva dell'intenzione del board esecutivo del FMI di trovare dei mezzi per aumentare la dotazione del fondo stesso.
COMMENTA LA NOTIZIA