Fleetboston, forse accantonamento da 500 mln

Inviato da Redazione il Mar, 29/01/2002 - 11:18
Molti analisti si sono affannati a dire nelle settimane passate che il default argentino non avrebbe causato rischi alle banche connesse. Adesso invece l'americana Fleetboston Financial, uno dei principali istituti di credito Usa, potrebbe dover realizzare un accantonamento da 500-550 milioni di dollari per riparare i danni della crisi argentina. La settimana banca più grande del paese darà oggi i suoi risultati finanziari relativi agli ultimi tre mesi dell'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA