Fixing al ribasso per lo yuan

Inviato da Alessandro Piu il Lun, 28/12/2009 - 11:28
Cadono nel vuoto le richieste di rivalutazione dello yuan avanzate a più riprese da Europa e Stati Uniti. Le affermazioni del primo ministro Wen Jiabao in un'intervista rilasciata all'agenzia Xinhua, secondo il quale "non verranno prese in considerazione le pressioni di qualsiasi tipo per rivalutare il renmimbi", hanno spinto la valuta del gigante asiatico a una chiusura sui minimi da fine novembre, a 6,83 per dollaro. Secondo Jiabao "la stabilità del valore dello yuan è il contributo cinese alla comunità internazionale in un momento nel quale tutte le maggiori valute si sono svalutate".
COMMENTA LA NOTIZIA