Fitti ordini di vendita sui titoli Unicredit: pesa revisione Morgan Stanley

Inviato da Redazione il Mer, 27/01/2010 - 09:33
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Fitti ordini di vendita sui titoli Unicredit stamattina. Le azioni della banca di Piazza Cordusio segna un ribasso del 2,76%, scambiando a 2,027 euro, dopo aver toccato un minimo intraday a 2,0125 euro. Livello che non vedeva dal 30 luglio 2009, segnala un trader interpellato da Finanza.com. A condizionare il sentiment su Unicredit sono anche i timori rimbalzati dall'Austria sulle prospettive dell'Europa dell'Est e le indicazioni arrivate stamattina dagli analisti di Morgan Stanley. Il broker americano ha tagliato il target price su Unicredit, portandolo a 2,85 euro dai precedenti 3,2 euro, pur confermando il rating overweight.
COMMENTA LA NOTIZIA