1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fitti ordini d’acquisto su Luxottica, pesano indicazioni di Deutsche Bank e Goldman

QUOTAZIONI Luxottica Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fitti ordini d’acquisto su Luxottica. Il titolo specializzato nel settore dell’occhialeria di lusso accusa un calo del 3,01% scambiando a quota 14,45 euro. A deprimere l’azione sono le indicazioni taglienti arrivate dagli esperti di Deutsche Bank e di Goldman Sachs che hanno abbassato il target price della società portandolo rispettivamente a 17,2 euro dai precedenti 22 e a 17,50 euro da 20,50 euro. Per non farsi spazzare via dei venti del rallentamento dell’economia globale le società che presidiano il settore dello shopping devono alzare la bandiera della globalizzazione, consigliano gli analisti di Goldman Sachs in un report dal titolo “L’importanza di essere globali” in cui passano in rassegna i più blasonati nomi del comparto. “I nostri nomi favoriti sono quelli che vantano una presenza in tutto il mondo, potere sui prezzi, alti ritorni e bilanci a posto”, snocciola il broker nel report visionato da questa testata. I primi della classe di Goldman Sash sono tre: Essilor, Puma e Richemont. Mentre quelle società che sono forse troppo esposte ai mercati emergenti potrebbero scottarsi con la decelerazione dei consumi in corso nella regione asiatica.