Fitti acquisti a Piazza Affari, Pirelli è la migliore -2

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 14/10/2009 - 18:02
Acquisti a piene mani anche sui titoli finanziari, come Banco Popolare e Popolare Milano (entrambi oltre il 3,5%), grazie ai conti trimestrali di Jp Morgan, superiori alle attese. Riflesso positivo di una trimestrale Oltreoceano anche sul titolo Stmicroelectronics (+2%). La rivale americana Intel ha infatti battuto le attese, riportando nel terzo trimestre ricavi pari a 9,4 mld di dollari e un utile netto di 1,9 mld di dollari, pari a 0,33 dollari per azione, in calo dell'8% rispetto al terzo trimestre 2008 ma in rialzo di 807 mln rispetto al secondo quarter 2009. Denaro anche su A2A (+3,07%), che ha beneficiato della promozione di Morgan Stanley. Il broker statunitense ha alzato il rating da equal weight a overweight. "La forte presenza di attività regolate e la minore esposizione al gas, che caratterizzano A2A, dovrebbero supportare gli utili nonostante la complessità del mercato - hanno spiegato gli analisti nella nota odierna - Il titolo offre una valutazione solida". Sono rimasti invece indietro i titoli difensivi, come le utilities. In primis Snam Rete Gas, la peggiore del paniere Ftse Mib, con un calo dell'1,80% a 3,28 euro. Deboli anche Terna, in ribasso dello 0,46% ed Enel, che ha terminato intorno alla parità. Fra i titoli a minore capitalizzazione, da menzionare Tiscali. L'isp sardo ha vissuto ancora una seduta da capogiro nel secondo giorno dell'aumento di capitale, chiudendo con un balzo del 75%.
COMMENTA LA NOTIZIA