Fitch conferma rating sul sistema bancario tedesco

Inviato da Redazione il Gio, 23/08/2007 - 14:00
Non esiste una crisi di sistema nel settore bancario tedesco. È questo il giudizio dell'agenzia di rating Fitch, che in una nota diffusa oggi e raccolta da Finanza.com ha confermato la valutazione "Issuer Default Ratings" (IDRs) sul comparto. Con una cifra che si aggira intorno ai 185 miliardi di euro (250 miliardi di dollari), gli istituti di credito teutonici possiedono circa un quinto delle linee di liquidità esistenti per gli asset-backed commercial paper (Abcp). Secondo Ian Linnell, head of Financial institutions per Fitch, la maggior parte delle banche in Germania sono in grado di attutire shock di dimensioni limitate, poiché la forza finanziaria individuale e il grado di diversificazione sono migliorati fortemente negli ultimi anni. "Comunque,le banche tedesche dovranno subire - ha spiegato Linnell - la propria quota di perdite relative alla crisi dei mutui subprime negli Stati Uniti.
COMMENTA LA NOTIZIA