Fitch: bocciatura di Atene al referendum una minaccia alla stabilità europea

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 01/11/2011 - 14:08
Se i greci dovessero dire di no al referendum annunciato dal primo ministro George Papandreou sul secondo piano di aiuti, i rischi di un default non pilotato e un'uscita del paese dall'euro sarebbero dietro l'angolo. A dirlo l'agenzia internazionale Fitch, che avverte anche sulle gravi conseguenze che questo fatto avrebbe sulla stabilità finanziaria dell'Eurozona.
COMMENTA LA NOTIZIA