Fitch: basso rischio di carenza offerta greggio per centro Europa

Inviato da Redazione il Ven, 30/07/2004 - 17:05
Secondo l'agenzia di rating Fitch, nonostante le recenti preoccupazioni derivanti dai problemi finanziari del gigante petrolifero russo Yukos, i rischi di scarsità dell'offerta di greggio per i paesi dell'Europa centrale sarebbero scarsi. Le considerazioni espresse da Fitch trovano il loro fondamento dalla diversificazione delle fonti di approvvigionamento e dall'entità delle scorte disponibili. A giudizio di Fitch il blocco delle esportazioni da parte di Yukos potrebbe divenire realtà solo dopo agosto, ultimo mese per il quale Yukos ha assicurato i pagamenti al monopolista degli oleodotti russi Transneft.
COMMENTA LA NOTIZIA