Fisher spinge al ribasso le borse Usa

Inviato da Luca Fiore il Mar, 12/11/2013 - 20:15
Quotazione: TWITTER
Segno meno per i listini statunitensi. Rosso dello 0,4% per Dow e S&P mentre il Nasdaq a meno di due ore dalla chiusura segna un rosso dello 0,3%. I listini pagano pegno alle dichiarazioni rese da Richard Fisher, presidente della Federal Reserve Bank di Dallas, che nel corso di un'intervista alla Cnbc ha ricordato agli operatori che il piano di stimoli non può continuare in eterno.

"Con le misure adottate abbiamo cambiato l'andamento dei mercati che però dovrebbero tener presente che questo programma non può andare avanti per sempre", ha detto Fisher.

A livello di singole performance spicca il -1,5% di Twitter nel giorno in cui Baird Equity Research e Susquehanna hanno emesso valutazione "neutral".
COMMENTA LA NOTIZIA
zerodizero scrive...