Fisco: Mef, entrate tributarie +1,9% da inizio anno

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 16/09/2013 - 15:21
Le entrate tributarie e contributive nei primi sette mesi del 2013 mostrano nel complesso una crescita dell'1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. E' quanto rende noto il Ministero dell'Economia e delle Finanze nel Rapporto sull'andamento delle entrate tributarie e contributive del periodo gennaio-luglio 2013 redatto congiuntamente dal Dipartimento delle Finanze e dal Dipartimento della Ragioneria Generale.

In particolare, le entrate tributarie risultano in aumento dell'1,9%. Il Rapporto, oltre alle entrate tributarie del bilancio dello Stato, prende in considerazione anche i principali tributi degli enti territoriali e le poste correttive, integrando così il dato anticipato con la nota tecnica del 5 settembre relativo alle sole entrate tributarie erariali (+1,2%). Le entrate contributive evidenziano, in termini di cassa, una flessione dello 0,9% rispetto allo stesso periodo del 2012, nel corso del quale era stato registrato dall'Inps un incasso straordinario per il recupero di crediti già cartolarizzati. Ai fini di un confronto omogeneo, al netto di questo incasso i contributi risultano sostanzialmente in linea con quelli dell'analogo periodo dell'anno precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA