1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Il fiscal cliff penalizza i listini a stelle e strisce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lo spauracchio rappresentato dal fiscal cliff spinge al ribasso i listini a Wall Street. Segno meno per le borse Usa, penalizzate dal timore che entro fine anno la prima economia possa essere colpita dal “precipizio fiscale” rappresentato dal contemporaneo incremento del prelievo fiscale e dai tagli alla spesa pubblica. Il fiscal cliff ha fatto passare in secondo piano le indicazioni migliori delle attese arrivate dal deficit commerciale, sceso a 41,5 miliardi di dollari (da -44,2 miliardi), e dalle nuove richieste di sussidio, passate da 363 a 355 mila. Gli analisti, in entrambi i casi, avevano previsto un incremento (a -45 miliardi e a 370 mila).
Il Dow Jones ha cosi’ chiuso in rosso di quasi un punto percentuale (-0,94%) a 12.811,32, -1,22% per lo S&P a 1.377,51 e -1,42% del Nasdaq a 2.895,58. Tra le notizie del giorno, terza seduta consecutiva con il segno meno per Apple (-3,63%) che rispetto al 21 settembre, quando il titolo aveva fatto segnare un massimo storico a 705,07 dollari, ha perso il 23,7%. -1,99% invece per McDonald’s che ad ottobre, per la prima volta negli ultimi nove anni, ha registrato un calo delle vendite comparabili.

Commenti dei Lettori
News Correlate
WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …

MERCATI

Borse europee: partenza debole, oggi il vertice G7 a Taormina

Partenza fiacca per le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). La piazza di Francoforte scivola dello 0,16%, quella di Parigi cede lo 0,20%, mentre a Lo…