1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiorani e Gnutti, cessa l’interdizione non per Ricucci

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’interdizione è cessata: Giampiero Fiorani, Emilio Gnutti e Gianfranco Boni dopo due mesi potranno tornare ad assumere le cariche societarie. La decisione è contenuta in un’ordinanza di 12 pagine firmata dal gip Clementina Forleo. Una decisione prevedibile: i pm milanesi non avevano richiesto una proroga, del resto Fiorani e Boni si sono dimessi dalle cariche che ricoprivano. L’interdizione però è stata prorogata per altri due mesi nei confronti di Stefano Ricucci. L’immobiliarista romano, sostengono i magistrati, avrebbe violato la misura interdittiva in atto. Sotto la lente di ingrandimento dei pm milanesi sono finite le interviste in cui Ricucci manifestava l’intenzione di vendere e acquistare azioni Rcs. Dichiarazioni rilasciate quando Ricucci era interdetto e che senza dubbio hanno contribuito ad alimentare il vortice di indiscrezione sul destino del pacchetto di azioni Rcs pari al 20,9% in mano alla Magiste del raider romano.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Banco Bpm: titolo svetta sul Ftse Mib, sfrutta promozione Barclays

Banco Bpm svetta sull’indice Ftse Mib di Piazza Affari, dove mostra un progresso di circa 4 punti percentuali a 2,934 euro, sfruttando la promozione arrivata questa mattina da Barclays. Gli analisti del colosso britannico hanno alzato il giudizio sul…

ITALIA

BTP Italia: concambio via sindacato, riacquisto scadenza a novembre

Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha affidato a Banca Imi e UniCredit il mandato per l’operazione di riacquisto sindacato del BTP Italia, cedola 2,15% e scadenza 12 novembre 2017 (ISIN IT0004969207). “Tale operazione – spiega il Tesoro – è c…

ITALIA

DiaSorin: laciato nuovo test Liaison SHBG, titolo debole

Lieve segno meno a Piazza Affari per DiaSorin, in calo dello 0,15% a 68,15 euro. Questa mattina la società ha annunciato che di aver lanciato il nuovo test Liaison SHBG (Sex Hormone-Binding Globulin) nel siero umano, disponibile in tutto il mondo ad …

Spread Btp-Bund sotto 170 punti base, rendimento al 2,10%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco si attesta sotto quota 170 punti base, precisamente a 169 punti base. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è pari al 2,10%, mentre il tasso del Bund con pari scadenza via…