1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiorani difende legittimita’ scalata ad Antonveneta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In un interrogatorio durato quattro ore davanti al procuratore aggiunto Achille Toro e al pm Perla Lori, l’ad di Banca Popolare Italiana (ex Lodi) ha difeso il suo operato e la legittimità della scalata alla Banca Antonveneta, respingendo l’accusa di aver intralciato i controlli di Bankitalia e Consob. Intanto ieri il consiglieri di Antonveneta si sono riuniti in cda per esprimere il proprio giudizio sulla doppia Opa lanciata da Bpi dopo il sì di Bankitalia. Le offerte della banca guidata da Fiorani sono state giudicate congrue ma non amichevoli.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …

CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …