Fiorani e Boni restano a San Vittore

Inviato da Redazione il Mer, 15/03/2006 - 09:04
L'ex amministratore delegato di Bpi, Gianpiero Fiorani e l'ex direttore generale finanziario, Gianfranco Boni, sono stati scarcerati, solo formalmente. Lo ha disposto il gip di Milano Clementina Forleo perché sono scaduti i termini relativi alla custodia cautelare per i reati di aggiotaggio e false dichiarazioni a pubblico ufficiale nell'ambito dell'inchiesta sulla scalata ad Antonveneta. Ma per i due manager della ex Lodi non si sono aperti i cancelli di San Vittore perché a loro carico rimangono accuse più pesanti, come l'associazione a delinquere.
COMMENTA LA NOTIZIA