1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fioccano i pretendenti per Alitalia, anche Adriano Galliani avvistato al check-in

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Espugnare Alitalia non sarà impresa facile. A cinque giorni dalla scadenza del bando stilato da Merrill Lynch il check-in per salire al timone della compagnia di via della Magliana secondo i ben informati non sarebbe affatto vuoto, bensì molto affollato. Secondo la tesi riportata da Il Sole 24 Ore tra gli imprenditori pronti a conquistare Alitalia ci sarebbe anche Adriano Galliani. Un nome che ha il sapore della sorpresa. Ecco spiegato l’arcano: l’amministratore delegato del Milan è socio e consigliere di amministrazione di Sopaf, la finanziaria guidata da Giorgio Magnoni, che sta valutando un intervento nella cordata di M&C, Managemenet & Capital, il fondo di Carlo De Benedetti. Non solo. Secondo fonti finanziarie all’orizzonte ci sarebbero altre tre offerte, sebbene nessuno ancora abbia ancora dichiarato la partecipazione all’asta in modo ufficiale. Infatti, oltre a M&C, il fondo lanciato appunto da Carlo De Benedetti, sono in procinto di scendere in pista anche Air One, con l’imprenditore Carlo Toto e il gruppo bancario Intesa Sanpaolo, e poi Air France-Klm. Resta poi il fatto che il dossier Alitalia fa bella mostra di sé sul tavolo di diversi fondi di investimento, tra cui Bc Partners, guidato in Italia da Antonio Belloni e anche il Texas Pacific Group di David Bonderman, il presidente non operativo di Ryanair.