1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fioccano gli ordini per Airbus

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cielo sopra Airbus si rasserena. La compagnia aeronautica europea, controllata da Eads, ha dato il via, oggi, nel migliore dei modi alla 47esima edizione del Salone aeronautico “Paris air show”, in programma a Le Bourget, in Francia, dal 18 al 24 giugno. E proprio in concomitanza con la prestigiosa vetrina internazionale, sono fioccati gli ordini per il gruppo franco-tedesco guidato da Loius Gallois.


Le richieste sono giunte da Qatar Airways, che oltre ad aver confermato in mattinata il suo contratto da 17,2 miliardi di dollari per 80 A350, è andata oltre annunciando un ulteriore ordine pari ad altri 3 A380, che porta  a 5 la sua flotta di superjumbo. Le consegne dei velivoli, che superano i 18 miliardi di dollari, cominceranno a partire dal 2013. Da quel momento in poi, prenderà il via la graduale sostituzione – come si apprende in una nota diramata da Airbus – dei vecchi modelli A330s, attualmente in uso.
Anche a Dubai la scelta cade sulla controllata di Eads. La compagnia aerea degli Emirati Arabi, già cliente con 47 A380, ha siglato un accordo per l’acquisto di 8 superjumbo per un valore pari a valore di 2,5 miliardi di dollari. Le richieste giungono anche dall’US Airways che ha annunciato un accordo con Airbus per il rinnovo della propria flotta. L’intesa – come si legge in una nota – prevede la fornitura di 92 aeromobili, tra i quali 22 A350-800. Ma sono i Paesi arabi a fare incetta di ordini. Tra gli altri, Jazeera Airways con sede a Dubai e Kuwait, prima compagnia aerea privata del medio oriente, che ha siglato un accordo per 30 velivoli Airbus A320. Mentre la tunisina Nouvelair ha firmato un contratto per due A320. Smentisce, invece, un possibile ordine Air Berlin, che secondo la stampa teutonica avrebbe dovuto annunciare, a margine del salone transalpino, l’acquisto di 50 velivoli tra A350 e A330.

Intanto, il mercato azionario accoglie con poco entusiasmo la notizia. Il titolo di Eads, controllante di Airbus, viaggia poco sopra la parità a Parigi,dove è quotata: +0,12%, a 24,31 euro per azione e 5 milioni di pezzi scambiati.