Finpart: Pop Intra dice si' a proroga proposta curatela 31 luglio

Inviato da Micaela Osella il Ven, 16/06/2006 - 08:12
Quotazione: BCA POP INTRA
La Banca Popolare Intra ha acconsentito di prorogare al 31 luglio 2006 il termine di validità della proposta transattiva alla curatela fallimentare di Finpart per 50 milioni di euro. Lo comunica l'istituto verbanese in una nota, specificando che la decisione è avvenuta nel corso dell'udienza davanti alla sezione fallimentare del Tribunale di Milano a seguito della necessità di meglio precisare alcuni aspetti della proposta di transazione "ferme restando per la banca le relative condizioni economiche". Conseguentemente - continua la nota - il Collegio ha invitato la Banca a presentare una memoria esplicativa in argomento con eventuale modifica e/o integrazione della proposta ed ha fissato una nuova udienza per il 13 luglio 2006.
COMMENTA LA NOTIZIA