1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica vola a Piazza Affari. Oggi Pansa in audizione alla Camera su AnsaldoBreda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica in deciso rialzo a Piazza Affari. Il titolo del gruppo della Difesa mostra sul Ftse Mib un progresso del 5,83% a 6,625 euro. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, oggi l’amministratore delegato della società, Alessandro Pansa, terrà un’audizione alla commissione Attività produttive della Camera per parlare del piano presentato lo scorso agosto su AnsaldoBreda. Nella società, che ha preso il nome di Inmove Italia Spa, confluiranno a detta del giornale tutte le attività più redditizie e le commesse migliori della società ferroviaria. L’idea in particolare è quella di dividere AnsaldoBreda in una good company cui trasferire i contratti in essere e gli stabilimenti di Napoli e Pistoia e una bad company, presumibilmente con le restanti attività giudicate irrecuperabili, inclusi gli stabilimenti di Reggio Calabria e Palermo. Il progetto sarebbe osteggiato dai sindacati e non ha ancora ottenuto il via libera dal Governo.

“Riteniamo sia un passo indispensabile per arrivare ad una soluzione, anche se pensiamo che trovare un partner industriale per la good company non sia comunque agevole”, commenta Equita nel report odierno, confermando il giudizio su Finmeccanica a hold e il prezzo obiettivo a 5,5 euro. Lo stesso articolo parla della possibile cessione di Ansaldo STS separatamente, con General Electric citato come potenziale acquirente. “Riteniamo che cedere STS sia solo una questione di tempo con una valutazione di M&A tra 9 e 10 euro per azione”, concludono gli analisti.