1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica: voci su un possibile aumento di capitale, tonfo del titolo in Borsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica si starebbe preparando ad una cura shock. Lo scrive Il Mondo secondo cui allo studio dell’amministratore delegato del gruppo di piazza Monte Grappa, Alessandro Pansa, ci sarebbe un aumento di capitale da 1-1,5 miliardi di euro con un possibile sostegno che potrebbe arrivare da Cassa Depositi e Prestiti. L’obiettivo sarebbe quello di riportare l’azienda al livello di investment grade da parte delle agenzie di rating, dopo il downgrade giunto da Fitch. Le alternative alla ricapitalizzazione sarebbero rappresentate dalla vendita di una quota almeno del 40% dell’americana Drs e la quotazione del 30-40% di AgustaWestland, anche se, per lo stesso settimanale economico, non ci sarebbe un vasto consenso sulle due operazioni.

Per questo al vaglio di Pansa ci sarebbe anche la valorizzazione del patrimonio immobiliare ma anche la costruzione di un polo del trasporto ferroviario e dell’energia con la collaborazione di partner industriali che potrebbero anche diventare azionisti. Per Ansaldo Energia si tornerebbe al 100%, riacquistando il 45% di First Reserve, per i trasporti verrebbero coinvolti sia Ansaldo STS che Ansaldo Breda escludendo da quest’ultima gli asset critici tramite una bad company.

Soffre il titolo sul Ftse Mib, dove indossa la maglia nera con un ribasso del 3,74% a 3,762 euro.