Finmeccanica, vinta nuova commessa per la marina degli Stati Uniti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica, attraverso la sua società DRS Technologies, ha reso noto di essersi aggiudicata un contratto pari a 691 milioni di dollari relativo al technology insertion hardware per i sottomarini della marina degli Stati Uniti. “Il contratto ha durata quinquennale – precisa la società – e prevede la fornitura di sistemi di combattimento e sonar per sottomarini progettati sulla base di hardware e software disponibili sul mercato”.