1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Finmeccanica: utile netto al 30 settembre di 160 mln (-24 mln 9 mesi 2014), stime confermate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con un utile di 160 milioni di euro, contro i -24 milioni dei primi nove mesi del 2014 (senza considerare le attività del settore trasporti il dato si attesta a 150 milioni, dai -54 milioni precedenti). Segno più per il fatturato, salito in un anno del 4,6% a 9.001 milioni di euro. +45% per l’Ebitda, in aumento a 745 milioni di euro, e +84% dell’Ebit, positivo per 599 milioni.

Incluse le “discontinued operation”, l’indebitamento netto di Gruppo risulta pari a 5.125 milioni di euro, in miglioramento di 224 milioni di euro rispetto ai 5.349 milioni al 30 settembre 2014. “L’aumento rispetto ai 3.962 milioni registrati al 31 dicembre 2014 -riporta la nota della società- è essenzialmente dovuto all’effetto negativo del flusso di cassa di periodo, andamento peraltro tipico nelle dinamiche del Gruppo”.

In considerazione dei risultati ottenuti nei primi nove mesi del 2015 e delle aspettative per il quarto trimestre, la società ha confermato le previsioni per l’intero anno. “In particolare Finmeccanica, mantenendo invariate le originarie ipotesi sui rapporti di cambio (EUR/USD a 1,27 e EUR/GBP a 0,8), stima che il valore annuale di Ebita si attesterà nell’intorno di EURmil. 1.130”.