1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica: titolo tira il freno in Borsa, resta aperta la partita per le cessioni

QUOTAZIONI Ansaldo Sts
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica tira il freno dopo la brillante performance di ieri lasciando sul parterre di Piazza Affari lo 0,70% a 4,682 euro. Il colosso della Difesa è in trattativa con alcuni big internazionali per cedere le sue attività nei settori dei trasporti e dell’energia. Per Ansaldo Energia l’interessamento è della società coreana Doosan, mentre per Ansaldo STS e Breda in prima fila ci sarebbe la giapponese Hitachi Rail, anche se non è del tutto sfumata la pista che porta alla statunitense General Electric. Nella partita per le cessioni di Finmeccanica non sono in ballo solamente colossi stranieri, visto che si moltiplicano le voci di una discesa in campo della Cassa Depositi e Prestiti.

Ad oggi sono sostanzialmente due le ipotesi che fanno capo ad un intervento della CDP. La prima prevedrebbe l’acquisto di una quota di minoranza in tutte e tre le società coinvolte nel processo di dimissioni, mentre la seconda prevedrebbe il passaggio dei tre gruppi sotto il controllo di Fintecna.