Finmeccanica: titolo debole a Piazza Affari dopo stop India a nuovi contratti

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 27/08/2014 - 10:25
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Finmeccanica debole a Piazza Affari, dove mostra una flessione di circa mezzo punto percentuale a 7,14 euro, dopo che l'India ha vietato alle società del gruppo aerospaziale di presentare offerte per futuri contratti. "Una conseguenza delle presunte tangenti pagate da AgustaWestland per il contratto da 560 milioni di euro per 12 elicotteri", spiegano gli analisti di Equita sottolineando che le fare in corso hanno un valore complessivo di 4,5 miliardi di euro. Secondo il broker la notizia è negativa anche se "non inattesa che però può essere ribaltata con l'esito dell'indagine".
COMMENTA LA NOTIZIA