Finmeccanica: titolo cauto a Piazza Affari dopo via libera Cda a offerte vincolanti per trasporti

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 26/09/2014 - 10:14
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Finmeccanica cauta a Piazza Affari, dove viaggia sulla parità a 7,515 euro, all'indomani del via libera del Cda alle offerte vincolanti per il suo polo trasporti. "Il Consiglio di amministrazione di Finmeccanica, informato dall'amministratore delegato sulle offerte pervenute in merito alla valorizzazione di AnsaldoBreda, ha condiviso le analisi e le valutazioni degli advisors Ubs e Mediobanca, così valutando che vi siano le condizioni per procedere alla fase successiva di richiesta di offerta vincolante". Quattro i pretendenti che hanno presentato un'offerta formale: la giapponese Hitachi, la cinese Cnr-Insigma, la francese Thales e la spagnola Caf. Negli ultimi giorni si è inoltre fatta avanti la possibilità di un inserimento nel dossier anche di Bombardier.
COMMENTA LA NOTIZIA