Finmeccanica: Termomeccanica si inserisce nella cordata italiana per Ansaldo Energia

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 05/12/2012 - 10:52
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Finmeccanica ben impostata a Piazza Affari. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, il Ceo di Termomeccanica, Enzo Papi, ha annunciato la sua disponibilità a partecipare alla cordata italiana del Fondo Strategico Italiano per rilevare Ansaldo Energia. Papi, alla guida dell'azienda che produce impianti per l'ambiente, pompe meccaniche e compressori, si è detto contrario alla cessione della controllata del gruppo di piazza Monte Grappa alla tedesca Siemens. Quest'ultima, ha spiegato l'Ad, non sarebbe interessata né alla tecnologia né allo sviluppo dell'impresa italiana (in quanto in passato proprietaria delle licenze utilizzate da Ansaldo Energia) ma solo ai 400 milioni annuo in ricambi e service gestiti da Ansaldo Energia che sarebbero in grado di dare margini del 50-70%. Gli analisti di Equita ritengono che la cessione del 55% detenuto da Finmeccanica verrà completata e che la cordata italiana sia in pole position rispetto al gruppo teutonico. "Come conseguenza - spiegano gli esperti nel report odierno - la valutazione potrebbe essere inferiore a quella attribuita a Siemens (1,3 miliardi per il 100% dell'enterprice value) e Finmeccanica potrebbe restare con una quota di minoranza". Il titolo della società della Difesa al momento guadagna l'1,75% a 4,192 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA