1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finmeccanica: sottoscritto accordo per cessione 100% di Fata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finmeccanica ha annunciato ieri sera di avere sottoscritto con Danieli Group l’accordo per la cessione del 100% di Fata, attiva nella progettazione di impianti industriali, e delle sue subsidiaries in USA (Fata Hunter), India (Fata Engineering), Cina (Fata Shanghai) ed EAU (Fata Gulf). Dell’accordo per la cessione, precisa la società guidata da Mauro Moretti in una nota, non fanno parte la partecipazione integrale in Fata Logistic Systems e alcune partite attive che verranno pertanto enucleate prima del closing. La chiusura dell’operazione è attesa nel primo trimestre del 2016 ed è soggetto a condizioni standard per operazioni di questo tipo.
Fata, che conta circa 200 dipendenti e ricavi annui pari a circa 150 milioni di euro, è una società attiva nella progettazione di impianti industriali chiavi in mano (Engineering, Procurement and Construction) e possiede alcune tecnologie proprietarie nell’ambito degli impianti di laminazione dei metalli.

“La cessione della società da parte di Finmeccanica – prosegue la nota – rappresenta un ulteriore passo nella realizzazione del piano industriale, volto alla focalizzazione e al rafforzamento del Gruppo nel core business dell’aerospazio, difesa e sicurezza L’ingresso nel Gruppo Danieli, attivo nella realizzazione di impianti per la lavorazione di metalli, selezionato quale miglior partner industriale per Fata, garantirà alla società, ai suoi dipendenti ed ai suoi clienti attuali e potenziali lo sviluppo e la valorizzazione del suo patrimonio di competenze e tecnologie”.
Ai fini dell’operazione Finmeccanica è stata assistita da UniCredit Corporate & Investment Banking quale consulente finanziario.