Finmeccanica: smentite le azioni per interferire nelle indagini

Inviato da Luca Fiore il Mer, 01/12/2010 - 16:29
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Finmeccanica in relazione alle notizie riportate da alcuni organi di informazione, in cui secondo quanto riportato nella nota "si descrive un'ipotetica azione di boicottaggio, depistaggio o, in ogni caso, di interferenze per depotenziare le indagini relative agli appalti Enav", ha sottolineato di non aver "mai promosso od auspicato alcuna azione in tal senso". "La lettera di rettifica di Renato Borzone, difensore di Lorenzo Borgogni, Direttore delle Relazioni Esterne del Gruppo, evidenzia il ruolo passivo dello stesso Borgogni come semplice ascoltatore nelle conversazioni intercettate".

COMMENTA LA NOTIZIA